Clinica estetica leader in Turchia

Rinoplastica - lavoro del naso in Turchia

Ridefinisci te stesso con l'aiuto di una delle cliniche più affidabili in Turchia.

Come posso aiutarla?

Non aspettare per iniziare il tuo viaggio verso risultati cosmetici sorprendenti e dall'aspetto naturale. Prenota ora o chiama per fissare un appuntamento.

Entrare in contatto

Chiedete una consultazione gratuita ora!



    Rinoplastica - lavoro del naso in Turchia

    Rinoplastica - lavoro al naso in Turchia? Sei insoddisfatto delle dimensioni o della forma del tuo naso? O hai problemi di respirazione a causa della forma del tuo naso? Non si preoccupi! MCT è qui per assisterti eseguendo la procedura di rinoplastica (lavoro al naso) in Turchia. La rinoplastica è una procedura medica che comporta l'alterazione della forma dello scheletro del naso e dei tessuti molli. Lo scopo della rinoplastica può essere quello di migliorare l'aspetto del viso, di migliorare la respirazione o entrambi. La dimensione e la forma di un naso alterano sicuramente l'espressione del viso. Il malcontento per l'aspetto o le dimensioni del naso può portare a scarsa fiducia e stress emotivo. Di conseguenza, le procedure mediche del naso sono favorite sia dalle donne che dai maschi, ed è considerato tra i trattamenti più comunemente fatti in tutto il mondo.

    Cos'è la rinoplastica?

    Rinoplastica - lavoro del naso in Turchia

    La rinoplastica (RIE-no-plas-tee) può essere descritta come una procedura che modifica la forma e l'aspetto del naso. Il motivo dietro la rinoplastica può essere quello di alterare l'aspetto o la forma del tuo naso. Potrebbe anche essere per migliorare la respirazione, o entrambi.

    La parte superiore della struttura del naso è fatta di osso, mentre la parte inferiore è cartilagine. La rinoplastica può alterare la cartilagine, l'osso o qualsiasi combinazione dei tre. Discutete con il vostro chirurgo se la rinoplastica è giusta per voi, e gli obiettivi che potrebbe raggiungere.

    Se stai considerando la rinoplastica, è importante considerare le tue caratteristiche facciali in generale, così come la pelle del tuo naso, e le caratteristiche che vorresti modificare. Se sei idoneo alla chirurgia, allora il tuo medico progetterà un programma specifico per soddisfare le tue esigenze.

    Perché una rinoplastica - lavoro del naso?

    La rinoplastica può alterare la forma, la dimensione o le proporzioni che il tuo naso assume. Può essere usata per correggere deformità causate da un infortunio, riparare un'anomalia alla nascita o aiutare con problemi di respirazione.

    Quali sono i rischi della rinoplastica?

    Come ogni grande intervento chirurgico, la rinoplastica non è priva di rischi:

    • Sanguinamento
    • Infezione
    • Una reazione che non è prevista dall'anestesia

    Altri rischi che potrebbero essere associati alla procedura di rinoplastica includono, ma non sono limitati a:

    • Problemi a respirare attraverso il naso
    • Intorpidimento che dura per sempre intorno e nel naso
    • La possibilità di un naso irregolare
    • Gonfiore, dolore, scolorimento o disagio che può durare
    • Cicatrici
    • Un foro nel setto (perforazione del setto)
    • C'è la necessità di un ulteriore intervento chirurgico

    Discutete con il vostro medico quali sono questi rischi per voi.

    Cosa fare prima di una rinoplastica?

    Prima di programmare un intervento di rinoplastica, dovreste consultare il vostro chirurgo per discutere i fattori chiave che determineranno se la procedura avrà successo per voi. L'incontro tipico comprende:

    Il suo background medico.

     La domanda più importante che il medico vi porrà riguarda le vostre motivazioni per la chirurgia e gli obiettivi che avete fissato. Il medico farà anche domande riguardanti la tua storia medica, compresa qualsiasi storia di chirurgia delle ostruzioni nasali, farmaci e altre procedure che stai prendendo. Se soffri di disturbi di sanguinamento come l'emofilia per esempio o l'emofilia, potresti non essere adatto per la chirurgia nasale.

    Un esame fisico.

    Il medico eseguirà un esame fisico approfondito ed eventuali esami di laboratorio, come le analisi del sangue. Guarderà anche i tuoi tratti del viso e l'esterno e l'interno della narice.

    Gli esami fisici aiutano il medico a decidere quali aggiustamenti sono necessari e come le caratteristiche fisiche, come le dimensioni del naso o la forza della cartilagine che corre lungo la parte superiore del naso, potrebbero influenzare i risultati. L'esame fisico è fondamentale per determinare l'effetto della rinoplastica sulla respirazione.

    Immagini.

    Qualcuno dell'ufficio del tuo medico scatterà delle foto del tuo naso da varie angolazioni. Il tuo chirurgo potrebbe utilizzare un software per modificare le immagini per mostrare i tipi di risultati possibili. Il medico può usare le fotografie per valutare il prima e il dopo o per riferimento durante l'intervento, così come per la revisione a lungo termine. La cosa più importante è che le immagini consentano una discussione specifica per lo scopo della procedura.

    Discussione sulle vostre speranze e aspettative.

    Voi e il vostro medico dovreste discutere le ragioni per cui volete sottoporvi alla chirurgia e le vostre aspettative. Discuteranno anche su cosa la rinoplastica farà e non farà per voi, e quali potrebbero essere i risultati. È normale sentirsi imbarazzati per il proprio aspetto, tuttavia è fondamentale parlare con il chirurgo dei propri obiettivi e dei propri desideri di sottoporsi all'intervento.

    Nel caso in cui lei soffra di un mento stretto, il suo medico può discutere con lei la possibilità di eseguire un'operazione per espandere il mento. Il motivo è che una mascella più piccola può dare l'impressione di un naso più grande. Non è necessario sottoporsi a un intervento chirurgico al mento in queste circostanze, tuttavia, potrebbe aiutare a far apparire il viso più equilibrato.

    Dopo che la procedura è stata programmata, dovrai prendere accordi per qualcuno che ti accompagni a casa se ti stai sottoponendo a una procedura ambulatoriale.

    Nei primi giorni dopo l'anestesia è possibile avere problemi di memoria, velocità di reazione lenta e giudizio alterato. Pertanto, si dovrebbe organizzare una persona della vostra famiglia o un amico per stare con loro per un paio di notti per assistere con i compiti personali dopo aver recuperato dalla chirurgia.

    Cibo e medicine per il naso

    Non prenda farmaci che contengono aspirina o ibuprofene (Advil, Motrin IB o altri) nelle due settimane precedenti e successive all'intervento. Questi farmaci possono aumentare il sanguinamento. Usate solo i farmaci che sono stati approvati o prescritti dal vostro medico. Fai attenzione ai rimedi a base di erbe e agli integratori con obbligo di prescrizione.

    Se fuma, smetta di fumare. Il fumo può rallentare il processo di guarigione dopo l'intervento e potrebbe aumentare il rischio di sviluppare un'infezione.

    Quali sono le cose che si possono anticipare

    La rinoplastica non ha una sequenza organizzata di passi. Ogni procedura è individuale e su misura per soddisfare il corpo specifico e le esigenze della persona che sta avendo la procedura.

    Durante la procedura di Rinoplastica 

    La rinoplastica è una procedura che richiede anestesia locale, generale o sedazione, a seconda di quanto sia complicata la procedura e quale il chirurgo preferisce. Consultate il vostro medico prima dell'intervento per determinare quale tipo di anestesia sarà più adatta a voi.

    Anestesia locale e uso della sedazione.

    Questo tipo di anestesia è tipicamente utilizzato in un ambiente ambulatoriale. È limitata a una particolare regione del corpo. Il medico inietta un farmaco antidolorifico nei tessuti nasali. Poi, ti rilassa usando un farmaco iniettato attraverso una vena IV (IV). Il risultato è che sei intontito, ma non completamente addormentato.

    Anestesia per uso generale.

     Si riceve il farmaco (anestetico) tramite inalazione o tramite un piccolo tubo (linea IV) messo nella vena del collo, della mano o del petto. L'anestesia generale colpisce tutto il corpo, facendoti perdere conoscenza durante le procedure chirurgiche. L'anestesia generale richiede un tubo di respirazione.

    La rinoplastica può essere eseguita all'interno del naso, o tramite piccoli tagli (incisione) vicino alla base del naso, tra le narici. Il tuo chirurgo probabilmente aggiusterà la cartilagine e l'osso sotto la tua pelle.

    Il chirurgo può alterare la forma della cartilagine o delle ossa nasali in vari modi, in base alla quantità di cartilagine che deve essere rimossa o aggiunta alla struttura del suo naso, così come i materiali disponibili. Per modifiche minori, il chirurgo può utilizzare cartilagine dall'interno del vostro naso, o dal vostro orecchio. Per modifiche più estese, il chirurgo potrebbe fare uso di cartilagine dagli impianti delle tue costole, o dell'osso preso da altre aree del tuo corpo. Dopo che le modifiche sono state fatte Il chirurgo poi mette la pelle e i tessuti del tuo naso indietro, e poi cuce le incisioni all'interno del tuo naso.

    Se la parete del setto tra i due lati del naso (setto) può essere piegata (deviata) il chirurgo può anche fare aggiustamenti per aiutare a migliorare la respirazione.

    Dopo l'intervento chirurgico, dopo la procedura, sarai in una zona di recupero, in cui il personale medico controllerà il ritorno della tua coscienza. Potrà uscire più tardi quel giorno o, nel caso in cui soffra di un altro problema di salute, è possibile rimanere per la notte.

    Dopo una rinoplastica 

    Rinoplastica - lavoro del naso in Turchia

    Dopo la procedura, dovrete sdraiarvi nel letto con la testa sollevata sul petto per minimizzare il gonfiore e l'emorragia. Il naso potrebbe essere gonfio a causa del gonfiore o delle stecche che avete messo all'interno del naso dopo l'intervento.

    La maggior parte delle volte le medicazioni interne rimangono al loro posto fino a sette giorni dopo l'intervento. Il chirurgo può anche applicare con del nastro adesivo una stecca sul naso per proteggere e fornire assistenza. La stecca viene solitamente messa per circa una settimana.

    Il leggero sanguinamento e il drenaggio di sangue e muco sono comuni per alcuni giorni dopo la procedura o dopo la rimozione della medicazione. Il medico potrebbe applicare il "tampone antigoccia" che è un piccolo pezzo di garza fissato con del nastro sotto il naso per aiutare ad assorbire il drenaggio. Sostituisci la garza secondo le istruzioni date dal tuo medico. Non posizionare il tappetino per il drenaggio strettamente contro il naso.

    Per ridurre il rischio di gonfiore ed emorragia, il medico potrebbe suggerirle di attenersi alle seguenti precauzioni per alcune settimane dopo l'intervento. Il suo medico potrebbe istruirla a:

    • Evitare esercizi faticosi come la corsa e l'aerobica.
    • Le docce sono meglio dei bagni quando hai delle bende intorno al naso.
    • Non soffiarti il naso.
    • Consumare cibi ricchi di fibre come frutta e verdura, per prevenire la stitichezza. La stitichezza può portare allo sforzo, che può mettere pressione sul sito dell'operazione.
    • Evitare espressioni facciali estreme, come ridere o sorridere.
    • Assicurati di spazzolare delicatamente i tuoi denti per fermare i movimenti del tuo labbro superiore.
    • Vestirsi con abiti che si allacciano sul davanti. Non tirare vestiti come camicie o maglioni, sopra la testa.

    Inoltre, non dovresti mettere occhiali da vista o da sole sul naso per almeno quattro settimane dopo la procedura per ridurre la pressione del naso. Puoi appoggiare le guance con dei poggia guance o mettere gli occhiali sulla fronte finché il tuo naso non si è ripreso.

    Applica una protezione solare con SPF 30 quando sei all'aperto, in particolare intorno agli occhi. L'esposizione al sole può causare uno scolorimento permanente irregolare della pelle del naso.

    Il gonfiore temporaneo, o lo scolorimento nero e blu delle palpebre può durare fino a tre settimane dopo la procedura. Il gonfiore del naso può richiedere più tempo per scomparire. La restrizione dell'assunzione di sodio nella tua dieta ridurrà il gonfiore più rapidamente. Evitare di mettere qualcosa come impacchi freddi o di ghiaccio sul naso dopo l'intervento.

    Il tuo naso può cambiare nel corso della tua vita, indipendentemente dal fatto che tu abbia avuto un trattamento chirurgico o meno. Questo è il motivo per cui non è facile dire che cosa hai ottenuto come quello che consideri i tuoi "risultati finali". Tuttavia, la maggior parte del gonfiore scomparirà entro un anno.

    Risultati della rinoplastica 

    Rinoplastica - lavoro del naso in Turchia

    Piccole modifiche alla forma del tuo naso, di solito misurate in millimetri, creano un cambiamento significativo nel modo in cui il tuo naso appare. Nella maggior parte dei casi un medico esperto può produrre risultati di cui sei soddisfatto. Tuttavia, in alcuni casi è il caso che i piccoli cambiamenti non siano sufficienti a soddisfarti, e sia tu che il tuo chirurgo potreste scegliere di sottoporvi a un'ulteriore procedura per ulteriori modifiche. Se questo accade, si raccomanda di essere pazienti per almeno un anno prima di avere l'intervento di follow-up, poiché il tuo naso potrebbe subire dei cambiamenti nel corso del tempo.

    Domande frequenti

    Qual è la differenza tra rinoplastica e settoplastica?

    La rinoplastica è una procedura chirurgica che viene utilizzata per alterare la forma che assume la zona nasale. Poiché la respirazione e la forma del naso sono strettamente legate, una rinoplastica può essere fatta non solo per modificare l'aspetto del naso ma anche per migliorare la respirazione attraverso il naso.
    La settoplastica è una procedura chirurgica che aiuta a migliorare la respirazione attraverso il raddrizzamento del setto nasale, che divide i passaggi nasali in un lato destro e sinistro (setto nasale). Se il setto è piegato, questo può rendere difficile la respirazione dalle narici. La procedura è tipicamente accoppiata con la rinoplastica.

    Pensa che la rinoplastica sia un'operazione semplice?

    No. La rinoplastica è una procedura estremamente difficile. È a causa di una serie di ragioni. Il naso è una forma 3D complessa, che si trova al centro della zona del viso. I cambiamenti apportati dalla rinoplastica sono in genere molto minimi. Tuttavia, queste modifiche possono apportare un cambiamento significativo nel modo in cui il naso appare e si comporta. Dal momento che i cambiamenti non sono significativi come pure la possibilità di commettere errori.
    Il gonfiore e l'applicazione di anestetici locali nella pelle causano la distorsione del naso quando si subisce un intervento chirurgico, nascondendo alcuni cambiamenti minori che vengono fatti. La rinoplastica inoltre non è un piano o una procedura stabilita. Ogni operazione è adattata dal medico alle esigenze specifiche del singolo paziente.

    Devo rimanere lì dopo il lavoro al naso?

    Quasi tutte le persone che si sottopongono alla rinoplastica possono facilmente lasciare l'ospedale il giorno successivo all'intervento. In rari casi c'è la possibilità di rimanere nella struttura per una notte se si ha un problema di nausea o si hanno altre condizioni di salute che richiedono di essere tenute sotto controllo.

    Quanto dura il recupero del lavoro al naso?

    Fai un piano per prendere la settimana libera dalla scuola, dal lavoro o da qualsiasi altro obbligo. Ti sentirai meglio ogni giorno che passa dei primi giorni. Dopo una settimana i pazienti di solito si sentono come se fossero tornati se stessi.
    Dopo l'intervento, è probabile che ci sia un po' di gonfiore. Il gonfiore può richiedere diversi mesi per scomparire, tuttavia la maggior parte delle persone lo nota dopo qualche mese. La maggior parte delle persone tornano a fare le loro normali attività dopo una settimana. Possono riprendere ogni attività entro circa due o quattro settimane.

    Ci sono dei rischi nel lavoro al naso?

    Tutti gli interventi chirurgici comportano dei rischi. Tuttavia, i rischi della rinoplastica sono bassi e le complicazioni non sono comuni. Il medico vi informerà sui rischi e i benefici in modo approfondito prima della procedura.

    Le compagnie di assicurazione pagano la rinoplastica?

    A volte, l'assicurazione copre una rinoplastica, tuttavia dipende dalla politica della compagnia assicurativa. Prima di programmare l'intervento, l'ufficio del medico vi assisterà nell'ottenere un'approvazione preventiva scritta dal vostro assicuratore. Anche se non è una garanzia di copertura, è uno dei modi migliori per verificare che la rinoplastica sia un beneficio assicurativo. In alcuni casi, l'assicurazione coprirà una parte dell'operazione, ma non altri componenti. In questi casi è necessario contattare l'ufficio dell'azienda per richiedere un preventivo per la procedura.

    Qual è il costo della rinoplastica?

    Il costo della rinoplastica si basa su una serie di fattori, come la difficoltà della procedura, la formazione e l'esperienza del chirurgo, nonché la geografia. Nel caso di ClinicaN1il costo della procedura rimane lo stesso indipendentemente dal chirurgo che si sceglie.

    Ho un'idea di come potrebbe essere il mio naso dopo l'intervento?

    Sì. Prima del suo appuntamento il suo medico farà delle foto standard di diverse angolazioni dei suoi tratti del viso. Queste immagini possono essere modificate per fornirle un'idea di come potrebbe apparire il suo naso dopo l'intervento.

    La rinoplastica causa dolore?

    Non è per tutti. Dopo un giorno la maggior parte delle persone ha una valutazione del dolore tra 0 e 4 su 10.

    Mi sbavate il naso?

    No. Il processo di confezionamento può essere estremamente scomodo. Tuttavia, probabilmente avrai delle stecche morbide all'interno del tuo naso. Hanno dei fori che ti permettono di respirare attraverso di loro, anche se solo per alcuni giorni. Il medico può facilmente toglierle durante il controllo di una settimana.

    Per quante ore avrò i lividi?

    La possibilità di lividi non è comune. Se si soffre di piccoli lividi, in genere durano una settimana o più.

    Cosa dovrei cercare nel chirurgo che scelgo?

    I chirurghi plastici o i chirurghi plastici facciali otorinolaringoiatri (ENT) sono quelli che eseguono la maggior parte delle rinoplastiche. Un programma di formazione e una certificazione in una di queste specialità possono essere un ottimo punto di partenza. Probabilmente avrete bisogno di un chirurgo esperto che si occupa spesso di rinoplastiche.
    Probabilmente avrete bisogno di un chirurgo con una reputazione consolidata sia con i pazienti che con gli altri medici. Se il chirurgo che scegliete ha pubblicato numerosi articoli nella letteratura medica relativa alla rinoplastica ed è stato invitato a tenere conferenze per l'educazione, questo è di solito un segno che i suoi pari sono consapevoli della sua competenza nella rinoplastica.
    Assicuratevi che la procedura sia eseguita in un ospedale accreditato o in una struttura chirurgica. È probabile che vi sentirete a vostro agio con il vostro chirurgo. Scegliete un chirurgo che vi spiegherà chiaramente cosa succederà durante la procedura.

    Tags :
    Condividi questo :

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Entrare in contatto

    Chiedete una consultazione gratuita ora!



      it_ITItalian